Sottostazione Elettrica

Oggetto

Riqualificazione della "Sottostazione Elettrica" del Porto Vecchio di Trieste

Dettagli

Progettazione esecutiva degli impianti idrico sanitario, climatizzazione, rivelazione incendi e spegnimento ad azoto, elettrici e speciali, Coordinamento della Sicurezza in Progettazione ed Esecuzione, nell'ambito della riqualificazione dell'edificio, finalizzata alla creazione di una struttura poliedrica, che consenta sia impieghi direzionali che espositivi/archivistici. L’edificio, di pregevole fattura e vincolato dalla Soprintendenza, oltre a rivestire funzione museale ha ospitato gli uffici direzionali del board organizzatore di ESOF 2020.

Anno

2012

Luogo

Porto Vecchio Trieste, Italia

Committente

Autorità Portuale di Trieste

Importo

€ 550.000,00